Emergenza COVID

A seguito della situazione emergenziale venutasi a creare per il contrasto al diffondersi dell'epidemia Coronavirus e al decreto che ha chiuso tutte le attività non essenziali, anche a seguito dell'invito delle parti sociali e del Presidente dell'ABI, da lunedì 16 marzo sono state chiuse al pubblico tutte le filiali nell'orario pomeridiano ad eccezione della filiale di Aosta Piazza Arco d'Augusto.

Ora, anche in relazione agli ultimi decreti, da lunedì 18 maggio le filiali riaprono con il consueto orario con eccezione della filiale di La Thuile che è aperta al mattino solo nei giorni di martedì e giovedì, e delle filiali di Courmayeur, Cogne, Cervinia, Nus e Pont-Saint-Martin che sono aperte solo al mattino nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì.

Sempre al fine di tutelare la salute dei clienti e dei dipendenti, gli sportelli di cassa sono stati dotati di barriere di protezione in plexyglass, oltre che di mascherine, guanti e prodotti disinfettanti. Per i dipendenti è stato inoltre attivato uno specifico protocollo di prevenzione e, per alcuni di essi, lo smart working.

Raccomandiamo la gentile clientela di evitare l'accesso agli sportelli, preferendo altri canali come i contatti telefonici o gli sportelli automatici, e quando non possibile di rispettare la distanza di sicurezza di un metro ed il contingentamento degli accessi. È obbligatorio l’uso della mascherina.

Le nostre iniziative a sostegno del Territorio

A seguito della diffusione del Corona Virus, abbiamo attivato una serie di iniziative a sostegno delle imprese e delle famiglie che stanno subendo pesanti ripercussioni economiche e finanziarie.

Ma abbiamo voluto anche essere di sostegno al nostro territorio attraverso una donazione di 50.000,00 euro all’USL della Valle d’Aosta a sostegno dell’importantissimo operato dei medici, infermieri e tutto il personale sanitario coinvolto in queste settimane in una emergenza senza precedenti.

PRIVATI - Moratorie a sostegno dei privati

Alla luce della situazione d’emergenza COVID-19, la Banca ha introdotto alcune misure per aiutarti a gestire al meglio i tuoi impegni finanziari, che integrano quelle previste dal decreto “Cura Italia”.

PRIVATI - Cassa Integrazione Guadagni

Un intervento per sostenere la disponibilità del reddito dei lavoratori sospesi e in Cassa integrazione ordinaria, anche in deroga, nelle more del pagamento diretto da parte dell’INPS.

IMPRESE - Moratorie a sostegno delle imprese

Alla luce della situazione d’emergenza COVID-19, la Banca ha introdotto una serie di misure a sostegno della tua impresa, che integrano quelle previste dal decreto “Cura Italia”.

IMPRESE - Decreto Liquidità Imprese

Nuove opportunità di finanziamento con il Decreto Liquidità (DECRETO-LEGGE 8 aprile 2020, n. 23) con garanzia del Fondo di Garanzia PMI o SACE e Ismea.

Documenti, informazioni e FAQ dal Ministero dell'Interno, MEF e CONSAP

Scopri di più